Cura ernia del disco

Novità sulla cura dell'ernia del disco a Genova

Il dott Di Palma adotta la tecnica più efficace per curare l'ernia del disco a Genova e insegna le metodiche più all'avanguardia per migliorare e gestire da soli il disagio e i dolori.

Attualmente l'ossigeno-ozonoterapia è l'unica tecnica dimostrata scientificamente che fa veramente riassorbire le ernie del disco (studio su 1128 casi presentato dalla SIOOT al ministero della sanità ecc...) evitando quasi sempre l'intervento chirurgico; non è invasiva ne pericolosa , non da assolutamente effetti collaterali , non ha praticamente controindicazioni, si può fare anche in fase acuta, non interferisce con i farmaci.

Non a caso all'ospedale Galliera di Genova molti neurochirurghi la consigliano per evitare di intervenire. L'ossigeno-ozonoterapia si basa sulle fantastiche e potenti proprietà dell'ozono ( gas naturale formato da soli tre atomi di ossigeno). Secca e fa ritirare l'ernia del disco, toglie l'infiammazione, migliora enormemente la microcircolazione , stimola alla riparazione i tessuti e in particolare i nervi. Ecco perché è più efficace delle altre terapie.

L'ossigeno-ozonoterapia agisce energicamente e in contemporanea su tutte le cause del problema e non solo su una o al massimo due. Nel suo studio di Genova il dott. Di Palma non fa solo questa insostituibile terapia ma illustra anche molte particolari attenzioni verso le concause e le  aggravanti dell'ernia del disco che molti non conoscono, o purtroppo non considerano.

Pochi sanno per esempio che i dischi erniano quando sono alterati e disidratati; è quindi importante bere acqua a sufficienza, in particolare quella ozonizzata può essere di valido aiuto. Altrettanto importante è avere una sana alimentazione alcalinizzante perché l'acidosi aumenta e mantiene l'infiammazione e quindi anche il dolore.

E che dire delle sempre più frequenti alterazioni della flora batterica intestinale?! Un intestino non perfetto acuisce l'irritazione alla colonna con la produzione di citochine infiammatorie. I gas e le distensioni prodotte creano tensioni sulla membrana che riveste i visceri e che guarda caso si attacca proprio sulla colonna vertebrale.

Molto più conosciuta è l'importanza di correggere, per quanto è possibile, una postura sbagliata e di eseguire i comuni movimenti quotidiani con la tecnica corretta evitando eccessivi sforzi sulla nostra schiena.

L'esperto dott Di Palma pratica nel suo studio di Genova le migliori tecniche all'avanguardia per la cura dell'ernia del disco e può essere contattato per informazioni o appuntamenti ai numeri:
010 6455286 - 3334591244