Mal di schiena, cause e cure a Genova

Se ne conosci il perchè puoi guarire il mal di schiena con la tecnica appropriata e più moderna.
Il primo motivo è sicuramente un difetto di postura che sbilancia i carichi sulla colonna e destabilizza l'equilibrio muscolare.

Tale difetto può esserci per cause congenite, alterazioni dell'occlusione dentale, problemi plantari, della vista, dolori o dismetria degli arti, pregressi traumi ecc.

Le conseguenze di tale squilibrio possono generare un mal di schiena solo dovuto ad affaticamento muscolare da contratture e stiramento ma alla lunga quasi sicuramente il danno sarà evidente ai dischi intervertebrali (generando protrusioni ed ernie), alle articolazioni, legamenti della colonna.

Il secondo motivo possono essere le posizioni scorrette assunte spesso e a lungo. In particolare durante il lavoro ma addirittura anche a letto. Anche in questa categoria i danni possono essere inizialmente limitati ad un affaticamento muscolare per poi evolversi come sopra.

Il terzo motivo possono essere i disturbi intestinali o le cicatrici per pregressi interventi. Questo perchè i visceri sono ricoperti da una membrana detta peritoneo che si attacca proprio alla base della colonna vicino ai muscoli. Anche una debole trazione su questa data da infiammazioni, gas, contenuto ristagnante, provocherà in via riflessa una contrattura muscolare, lombalgia e a volte, in particolari condizioni lombosciatalgia.

Il quarto motivo è da attribuire alle malattie reumatiche. Spesso in questo caso i dolori si anno durante la notte o stando fermi e si attenuano col movimento. A volte, ma non sempre, si associano dolori alle articolazioni del corpo.

Il quinto motivo, anche se più propriamente dovrebbe essere classificato come favorente, è lo Stress. Sia per l'azione sulle contratture muscolari, sia per esaltazione delle percezioni a livello centrale, sia per il fenomeno del Gate Control a livello della colonna. In parole molto semplici: alcune sensazioni dolorifiche che normalmente non transitano attraverso il midollo verso il cervello perchè trovano una sorta di cancello chiuso, in stato di stress riescono ad arrivarvi, ad essere interpretate e rese coscienti. Anche le citochine infiammatorie e l'acidosi generate in tale stato, partecipano attivamente.

Il sesto ed ultimo motivo comprende tutte quelle alterazioni morfologiche a carico della colonna dovute a difetti della postura, posizioni viziate, traumi, sforzi e carichi eccessivi.

Tra queste le protrusioni discali(dilatazioni) sono spesso causa di lombalgie, lombosciatalgie e sciatica. Questi sintomi si possono avere nelle ernie discali (lacerazione e fuoriuscita di materiale) per compressione dei nervi, alterazioni della circolazione ed irritazione enzimatica ed autoimmune locale (radiculopatie). Anche le articolazioni vertebrali possono alterarsi per l'eccessivo carico, usura o artrosi (sindrome delle faccette articolari).I legamenti che tengono allineate le vertebre a loro volta possono subire un danno, con il conseguente spostamento delle stesse (Listesi). Anche il canale contenente il midollo e i forami da cui escono i nervi possono nel tempo restringersi e dare problemi anche seri (Stenosi del canale e dei forami).

Nel mio studio di Genova da anni mi dedico con successo alla cura del mal di schiena, qualsiasi ne sia la causa. Lo faccio mettendo a disposizione del paziente le tecniche più efficaci e innovative e la mia enorme esperienza come medico e paziente. (Si hai capito bene, da ragazzo, per un incidente di moto, ho problemi seri alla colonna).
Questo è il motivo trainante per cui mi sono specializzato nella cura dei problemi della colonna e che mi ha portato a ideare un mio metodo esclusivo (Metodo DPF) e a scrivere e pubblicare un libro in merito.

In questo mio breve articolo ho parlato solo delle cause del mal di schiena, ma data la vastità dell'argomento, sono state solo accennate. Mi sono riproposto a breve di integrare con un nuovo articolo che ti dia indicazioni per distinguerle tra loro in base ai sintomi e disturbi.