L'ozono come migliore terapia per la pelle

L’Ossigeno-Ozono Terapia rende la pelle più elastica, luminosa, giovane
La cura della pelle. Avere una pelle con poche rughe, più elastica, soda, non cadente, non macchiata e luminosa rallentando i segni del tempo sul volto è senz'altro il desiderio di tutti.

Cosa si fa per la cura della pelle. Si usano spesso delle creme che però possono passare solo il primo strato della pelle, si fanno le biostimolazioni con sostanze varie, si correggono le rughe con i filler, si usano altre tecniche più o meno efficaci.

Pochi però sanno che la pelle può essere trattata con l'Ossigeno-Ozono Terapia.

In che modo l'ozono si prende cura della pelle. La rende più elastica, luminosa, giovane, solleva i cedimenti, combatte l'acne.

Come agisce. Da tempo è ormai scientificamente risaputo e dimostrato che l'ozono è uno dei più potenti stimolatori del microcircolo, che aumenta l'energia delle cellule e la loro capacità di replicazione, che potenzia le nostre difese antiossidanti contro i radicali liberi.

Inoltre dato che l'ozono viene unito all'ossigeno in cui esso stesso si trasforma e che con l'invecchiamento cutaneo la pressione di quest'ultimo diminuisce notevolmente, ben si comprende l'utilità della terapia dato che, come l'acqua, l'ossigeno è necessario per la cura della pelle perché la rende sana e vitale.

In cosa consiste. I metodi di applicazione sono due:

con microiniezioni sulla cute
senza punture, con uno speciale manipolo che genera direttamente l'ozono nei tessuti a cui verrà associato un siero a base di acido ialuronico e un olio ozonizzato.

I vantaggi della biostimolazione con Ossigeno-Ozono Terapia

con entrambe le metodiche si arriva agli strati più profondi della pelle
è poco costoso
è perfettamente naturale, non ha controindicazioni, effetti collaterali, né rischi di allergie.